Zona del villaggio di Colinton

Colinton originariamente Colinton. L'area conosciuta per la prima volta intorno al 1090 dove Ethelred figlio di Malcolm III e della regina Margherita (Castello di Edimburgo) costruì una chiesa. In seguito divenne abate di Dunkeld. Colinton un tempo aveva molti mulini che producevano tabacco da fiuto, tessuti e carta. Una ferrovia fu costruita intorno al 1850 che collegava Edimburgo al villaggio, una popolare destinazione per gite di un giorno.

Chiesa parrocchiale di St Cuthbert Colinton Village

La chiesa parrocchiale di San Cuthbert risale al 1626 quando fu trasferita in questo sito. L'attuale Chiesa è stata costruita nel 1908.  L'area è stata utilizzata da molti viaggiatori tra cui Royalty in quanto questo era un guado nel fiume più facile da attraversare,  questo era il percorso più breve da Dunfermline Palace all'Abbazia di Melrose. Per maggiori dettagli consultare la bacheca informativa all'interno della chiesa. 

 Colinton Village Church
 Colinton Village Church

Foulis Meridiana

A sinistra dell'ingresso della chiesa a circa 3 m (10 piedi) è visibile una meridiana con la data 1630 e reca lo stemma della famiglia Foulis. 

Foulis Sundial Colinton Village Church

La più antica lapide 

Agnes (Heriot) Foulis

La lapide più antica è datata 1593, Agnes Heriot, moglie di James Foulis di Colinton.  Agnes Heriot era l'ereditiera di Lumphey vicino a Pembroke, nel Galles, nata nel 1556, e Agnes sposò James Foulis intorno al 1564, all'età di 8 anni e morì nel 1593 all'età di 37 anni.

Bara di ferro “Mortsafe”

Vedrai volte chiuse e gabbie metalliche recintate chiamate casseforti mortali come deterrente per i ladri di tombe che prendono i corpi dal loro luogo di riposo per utilizzarli nella scuola di medicina per l'autopsia e gli esperimenti scientifici. I famosi tombaroli dell'epoca erano (Burke e Hare). Intorno al 1826 c'era un grosso problema di ladri di tombe. Gli ultracorpi, come venivano chiamati, dissotterravano i corpi appena sepolti e vendevano i corpi, portando i corpi dal loro luogo di riposo per utilizzarli nella scuola di medicina di Edimburgo per autopsie ed esperimenti scientifici. C'erano deterrenti messi in atto per fermare gli ultracorpi, caveau chiusi e gabbie di metallo recintato con serrature e bare di ferro conosciute come "mortsafe" potevano essere noleggiate. Il mortsafe sarebbe stato messo sulla tomba dove era stata sepolta la bara e poiché i mortsafe erano così pesanti (1000 chili) non potevano essere spostati.  C'è un mortaio vicino all'ingresso della chiesa ritenuto l'unico rimasto esistente.

Mort Safe St Cuthberts Colinton Village

Robert Louis Stevenson

Il dottor Lewis Balfour era il ministro della chiesa parrocchiale di St Cuthbert a Colinton nel 1838.  Sua figlia è la madre di

Robert Louis Stevenson, autore e poeta.  Da ragazzo Robert Louis Stevenson giocava su un'altalena vicino alla villa e mentre era seduto in riva al fiume scriveva poesie.

Robert Louis Stevenson Statue Colinton Village

Targa su statua 

Robert Louis Stevenson 

“Per tutta la mia infanzia e giovinezza sono stato conosciuto e indicato per il modello di un fannullone; eppure ero sempre occupato dal mio fine privato, che era imparare a scrivere. Tenevo sempre due libri in tasca, uno da leggere, uno da scrivere».  

  “Ricordi e ritratti” Robert Louis Stevenson

Plaque on Robert Loius Stevenson Statue

Rev  Lewis Balfour

Complotto di famiglia Cimitero di St Cuthbert

Colinton Village

Il dottor Lewis Balfour nacque nel 1777 a Pilrig House Leith, in Scozia e morì all'età di 82 anni nel 1860. Padre di Margaret Isabella che sposò Thomas Stevenson e madre di Robert Louis Stevenson. Lewis Balfour divenne ministro nell'Ayrshire nel 1806 e divenne ministro della parrocchia di Colinton Village nel 1824, dove visse fino alla sua morte nel 1860.

Balfour Family Grave Grandfather of Robert Stevenson
Lewis Balfour Memorial Stone

James Gillespie di Spylaw Tomb

Cimitero di St Cuthbert

Colinton Village

James Gillespie's Tomb Colinton
James Gillespie's Memorial Stone

Il cottage di Henry MacKenzie

Colinton Village

Henry Mackenzie nacque nel 1745 a Liberton Wynd, una strada che collegava la testa del Canongate (Cranston Street) ai piedi di Calton Hill (Leith Street). La sua educazione è stata come la maggior parte delle famiglie benestanti di Edimburgo, la High School e poi l'Università di Edimburgo. Era un avvocato ma la sua passione principale era la scrittura. La sua prima pubblicazione dopo essere stata respinta in diverse occasioni fu finalmente nel 1771 che pubblicò, "Man of Feeling" in forma anonima, fu un grande successo. Ha avuto ulteriori pubblicazioni di successo e ha fatto parte dell'Illuminismo e membro della loggia di Canongate Kilwinning.  È stato uno dei primi ad aiutare Robert Burns quando è stato invitato a Edimburgo dal suo amico Dr Thomas Blacklock. Enrico morì nel 1831.

Henry MacKenzie Cottage Colinton Village Edinburgh
Henry MacKenzie Plaque on Cottage Colinton Village Edinburgh

Caserma dell'esercito di Redford

Colinton Edimburgo

Redford Barracks aprì intorno al 1915 a capo del villaggio di Colinton. Questo è stato il più grande esercito in Scozia ad essere costruito dal 1769, quando fu aperto Fort George Inverness.

Redford Barracks Colinton Edinburgh

PHOEBE ANNA TRAQUAIR

RINGHIERA E CANCELLO

 

Queste ringhiere e cancelli in ferro battuto

sono stati commissionati dal noto

Lo stampatore di Edimburgo Walter Bigger Blaikie

per la sua casa a Colinton.

 

Sono stati progettati da Phoebe Anna Traquair,

con l'aiuto tecnico dell'architetto Frank Mears

e realizzato nel 1924 da Thomas Hadden,

  il principale lavoratore di ferro battuto in Scozia.

 

Phoebe Anna Traquair viveva a Colinton

Ed è stato uno dei contributori più versatili al

Movimento Arts and Crafts britannico della fine del XIX secolo.

 

Le ringhiere ornamentali sono un esempio unico

Del suo lavoro in ferro battuto. Sono stati restaurati dal

Colinton Community Conservation Trust nel 2007,

Utilizzando Chris Topp & Co Ltd.,

Scalpellini di Edimburgo.

PHOEBE ANNA TRAQUAIR RAILING AND GATE Plaque
PHOEBE ANNA TRAQUAIR RAILING AND GATE

Spylaw House (James Gillespie)

Spylaw House a Colinton era la casa di James Gillespie, un commerciante di tabacco con un negozio a North Foulis' Close, High Street. James Gillespie un commerciante della città di Edimburgo e fondatore dell'ospedale e della scuola di James Gillespie. L'ospedale è stato aperto nel 1802 e poteva ospitare fino a 66 pensionati con accesso preferenziale a persone con il nome Gillespie. La scuola era originariamente situata a Gillespie Crescent vicino all'ospedale originale a casa di Wright. James Gillespie nacque a Edimburgo il 28 aprile 1726 e morì nella sua casa di Spylaw, Colinton, un sobborgo di Edimburgo, l'8 aprile 1797. I suoi fratelli, John e James erano commercianti di tabacco e tabacco da fiuto avevano la loro fabbrica sul retro della loro casa a Spylaw. A causa della guerra civile nelle Americhe, erano i principali fornitori britannici del commercio e all'epoca controllavano i prezzi. James Gillespie è sepolto nella chiesa parrocchiale di Colinton.

Spylaw House Colinton Village Edinburgh Sign
Spylaw House Colinton Village Edinburgh
James Gillespie Tobaconist High Street Royal Mile Edinburgh

Water of Leith Walkway Colinton

Balerno, Currie, Juniper Green, Redhall, Craiglockhart, Slateford, Harperrig 10m, Leith 8m

Water of Leith signpost Colinton Village
Colinton Village Bridge over the Water of Leith

Castello di Colinton

Il castello di Colinton era la casa della famiglia Foulis dal 1531 fu acquistata da James de Foulis nato nel 1490.  James ha sposato una Catherine Brown. Ha ricoperto la carica di Lord Clerk Register. Fu anche membro del Parlamento e nel 1526 divenne giudice e fu Lord of Session nel 1532. Morì nel 1549. Alexander Foulis di Colinton nato intorno al 1600 - morto nel 1665 fu nominato baronetto della Nuova Scozia nel 1634. Suo figlio James Foulis, II baronetto di Colinton fu nominato cavaliere da Carlo I il 14 novembre 1641 e rappresentò Edimburgo in parlamento, era Lord Justice Clerk e noto come Lord Colinton, morì nel 1688. Il castello di Colinton fu abbandonato dal suo nuovo proprietario Sir William Forbes che acquistò la tenuta dai Foulis nel 1800, che poi costruirono Colinton House, ma morì prima di terminare. Suo figlio completò la casa e fece includere una scala nelle sue modifiche nel 1840 eseguite da William Playfair.

Colinton Castle Colinton Village

Colinton House

Colinton House fu la casa di James Abercrombie, I barone Dunfermline (1776–1858), che fu presidente della Camera dei Comuni e morì a Colinton nel 1858. La casa fu occupata fino al 1925 e nel 1929 divenne parte della Merchiston Castle School.

Colinton House Colinton Village

1666 Rullion Green dei Covenanters

Il memoriale è quello di ricordare i Covenanters che sono morti nella battaglia di Rullion Green. Fu a Colinton che i covenanter tornarono a casa, sulla strada l'esercito realista guidato da Sir Thomas Dalziel raggiunse  loro, appena fuori Penicuik a Rullion Green e dopo una breve e sanguinosa battaglia e molte morti, le truppe del governo presero i Covenanter sopravvissuti e li imprigionarono nella prigione di Greyfriars Covenanters dove morirono, furono giustiziati o deportati. Alcuni sono stati fortunati e sono fuggiti. La colonna è stata eretta dal signor MacFie e l'iscrizione intorno alla parte superiore della colonna; "Covenanters 1666"  "Romani"  "Cromwell 1650"  "Carlo 1745". 

Covenanters' Pillars Memorial Colinton
Covenanters' Pillars Memorial Colinton

Robert Louis Stevenson

Passi

L'inizio di un percorso di storia intorno a Colinton Village

Robert Louis Stevenson Steps Colinton Village

Una passeggiata con

Robert Louis Stevenson

 

Da ragazzo RLS passava spesso da questo posto quando soggiornava con suo nonno nella vicina Colinton Manse.

La Mansa: “Era un luogo in quel tempo come nessun altro: il giardino tagliato in province da una grande siepe di faggio, e dominato dalla chiesa e dalla terrazza del sagrato, dove le lapidi erano spesse, e dopo il tramonto” "potrebbe essere visto ballare, almeno dai bambini;"  "Ricordi e ritratti" di Robert Louis Stevenson.

 

Visita lo swing café nel cortile della chiesa per vedere il vecchio albero di tasso che conteneva l'altalena che si ritiene abbia ispirato RLS a scrivere la sua poesia The Swing.

Robert Louis Stevenson Swing and Yew Tree
Yew Tree Robert Louis Stevenson Colinton
 A walk with Robert Louis Stevenson sign
 A walk with Robert Louis Stevenson  Looking – glass River

 Una passeggiata con

Robert Louis Stevenson

  Looking – Glass River

 

Liscio scivola nel suo viaggio,

Qui un sogghigno, là un bagliore –

Oh la ghiaia pulita!

Oh il ruscello liscio!

 

Fiori a vela, pesciolini d'argento,

Piscine pavimentate limpide come l'aria -

Come desidera un bambino

Per vivere laggiù!

 

Possiamo vedere le nostre facce colorate

Galleggiando sulla piscina agitata

Giù in luoghi freschi,

Dim e molto cool;

 

Fino a che una ruga di vento o acqua,

Martora da immersione, trota idraulica,

Si diffonde in un batter d'occhio

E cancella tutto.

 

Guarda gli anelli che si stringono l'un l'altro;

Tutto sotto diventa nero come la notte,

Proprio come se mamma

Aveva spento la luce!

 

Pazienza, bambini, solo un minuto –

Guarda i circoli che si diffondono morire;

Il flusso e tutto quello che c'è dentro

Chiarerà tra poco.

 

Il giardino di versi di un bambino

 

Fai attenzione alla fauna selvatica mentre cammini lungo i sentieri lungo il fiume dell'Acqua di Leith