Zona del Ponte Giorgio IV

Forrest Road e Bristo Place

Il ponte George IV fu completato intorno al 1830 per unire la città vecchia al nascente Southside di Edimburgo.

Il ponte prende il nome dal re Giorgio IV. Inizia al Royal Mile Lawnmarket e continua fino a Bristo Place e Forrest Road. Anche Chamber Street dove si trova il National Museum of Scotland e sul ponte si trova la National Library of Scotland.

Ponte Giorgio IV

Edimburgo 

GEORGE IV BRIDGE EDINBURGH

Il ponte George IV è stato costruito per dare accesso al lato sud di Edimburgo e attraversa il divario che unisce il Lawnmarket sul Royal Mile con Chamber Street a sud. La prima pietra fu posta nell'agosto 1827 e il ponte fu finalmente aperto a tutti nel 1836. Ci sono solo due punti visibili che mostrano l'altezza del ponte George IV sul Cowgate ea Merchant Street. Il ponte prende il nome da re Giorgio IV dopo la sua visita a Edimburgo nel 1822.  Il ponte visibile su Merchant Street e una vista del Greyfriars Graveyard  Visualizza in basso Cowgate verso Holyrood Palace e Arthur Seat

George IV Bridge Cowgate
George IV Bride over Merchant Street Edinburgh

MELBOURNE  LUOGO

Ponte Giorgio IV Edimburgo

Melbourne Place è stata demolita nel 1966 per consentire al consiglio di costruire un edificio per uffici per uso personale. Le sale furono aperte per la prima volta nel 1852, tuttavia la Royal Medical Society fu fondata nel 1737 e ottenne la carta reale nel 1778. Questa targa segna il sito della Hall of the Royal Medical Society dal 1852 al 1965, dove molti medici di Edimburgo consegnarono il loro primo tesi di laurea. È stato demolito dal consiglio comunale per consentirgli di costruire un blocco di uffici che è stato trasformato in un hotel.

Plaque showing where Melbourne Place once was Edinburgh

MUSEO DELL'ALTOPIANO E DELL'AGRICOLTURA

N. 3 PONTE GIORGIO IV 1840.

La statua sopra la porta mostra al centro Caledonia e a sinistra e  a destra sono il ragazzo dell'aratro e il mietitore delle Highland  con la sua falce. La scena sotto Caledonia è of  un pastore con una pecora ai suoi piedi una mucca e  cavallo in piedi su entrambi i lati e un cane seduto.

L'iscrizione qui sotto:

SEMPRE ARMIS NUNC ET INDUSTRIA

MAI ARMI E ORA INDUSTRIA.

Il museo non è più qui, ora è a

Museo della Civiltà Contadina

East Kilbride

Il museo si trova in una vera fattoria fuori Ingliston, tra Edimburgo e Glasgow.

Questo museo ha le mucche attese e altri animali da fattoria. Scopri l'agricoltura nel passato e nel presente.

La casa colonica è stata costruita intorno al 1784, con aggiornamenti intorno al 1900. Tutti gli altri ammodernamenti sono avvenuti prima del 1950.

Quindi l'interno è tutto come una volta viveva la gente. Oltre all'ambientazione e alle visite guidate ci sono gite in trattore, mungitura delle mucche, raccolta delle uova dal colpo di pollo. Scopri come tutto è stato fatto prima dei macchinari moderni, arando i campi, raccolta e pile di fieno e lettiere per animali. Questo museo della Civiltà Contadina può essere visitato in ogni momento dell'anno poiché ogni stagione porta un lavoro diverso.

 

I visitatori potranno anche vedere le attrezzature agricole tradizionali, come la prima mietitrebbia costruita dagli europei, la Clayton Combine. La rivoluzione industriale è evidenziata anche dal Museo della Civiltà Contadina, e mostra i cambiamenti e i miglioramenti apportati dalla modernizzazione. Il Museo della Civiltà Contadina ha una vasta e imponente collezione di attrezzature e apparecchi di diverse epoche.

HIGHLAND AND AGRICULTURAL MUSEUM No 3 GEORGE IV BRIDGE 1840.

Biblioteca Centrale  Ponte Giorgio IV Edimburgo

La Biblioteca Centrale è stata aperta nel 1890 ed è stata la prima biblioteca pubblica  edificio a Edimburgo.  La Biblioteca Centrale

è stato finanziato  di Andrew  Carnegie.  però  la prima registrazione di una libreria in  Edimburgo era nel 1696 in  Cortili delle scuole superiori con 120 libri  e  un'ulteriore donazione di 200 libri di T Kincaid nel 1709.

Central Libray Edinburgh
Central Library George IV Bridge Edinburgh First Library in Scotland

Biblioteca nazionale scozzese George IV Bridge Edimburgo

L'edificio della National Library of Scotland è stato completato nel 1956. Alla Biblioteca è stato conferito il diritto legale in base al Copyright Act del 1710 di rivendicare una copia di ogni libro pubblicato in Gran Bretagna. A causa del volume di libri e manoscritti, nel 1995 è stato aperto un secondo edificio a Causewayside. La National Library of Scotland è una delle più grandi biblioteche di ricerca europee con quasi 20 milioni di articoli stampati  nella raccolta. Se desideri scoprire quasi tutto, lo troverai lì dentro.

 
National Library of Scotland George VI Bridge Edinburgh

 La casa dell'elefante (Harry Potter)

JK Rowling è famosa soprattutto come creatrice delle storie di Harry Potter. Ha scritto la prima parte di Harry Potter nell'Elephant House Café sul ponte George IV, Edimburgo. Si dice che la George Heriot's School di Lauriston Place sia il famoso Hogwarts College of Magic ritratto nei film di Harry Potter e che il binario nella stazione di Waverley sia il punto in cui il treno è partito per Hogwarts.

 
The Elephant House George IV Bridge Edinburgh

L'iscrizione sulla targa recita;

Reso famoso come il  luogo di ispirazione per scrittori come JK Rowling che sedeva a scrivere molti dei suoi primi romanzi nella stanza sul retro con vista sul Castello di Edimburgo. Ian Rankin autore di romanzi Rebus e Alexander McCall-Smith hanno entrambi frequentato The Elephant House e molti altri scrittori. 

Plaque @ Elepant House where JK Rowling wrote about Harry Potter

GREYFRIARS BOBBY

MORTO 14 gennaio 1872

età 16 anni

LA SUA LEALTÀ E DEVOZIONE

ESSERE UNA LEZIONE PER TUTTI NOI

Maggiori informazioni su Greyfriars Bobby possono essere viste su Candlemaker's Row

 
Statue of Greyfriars Bobby Edinburgh

Forrest Road Edimburgo

Il City Improvement Act introdotto da Lord Provost Chambers nel 1867 vide la sostituzione degli edifici in Forrest Road, Teviot Place e Bristo PLAce (le vecchie case dei poveri, l'edificio un tempo utilizzato come Maidens Hospital e poi

Darien House e il manicomio  furono tutti demoliti. L'asilo viene sostituito  anni prima) nel triangolo con le moderne case popolari.  La strada Forrest è una nuova arteria per collegare il nuovo ponte Giorgio IV con i prati.

Head of Triangle Forrest Road and Bristo
Forrest Road Edinburgh

Chiesa di New North Road

bolgia

L'edificio all'angolo chiamato Bedlam fu abbattuto nel 1845 un anno dopo  i pazienti del manicomio sono stati trasferiti al nuovo Edinburgh Lunatic Asylum a Morningside.

L'Edinburgh Lunatic Asylum fu fondato dal dottor Andrew Duncan nel 1809 e  aperto nel 1813.

In precedenza c'era una povera casa, Robert Fergusson che era un paziente, noto per aver sofferto di  depressione dopo un grave  testa  lesioni causate da a  la caduta ha portato alla diagnosi del famoso poeta  mentalmente malato, il 24enne morì per un trauma cranico nel 1774.   Nel 1847  una nuova  la chiesa è stata costruita nella zona di Bedlam

(Chiesa della Nuova Strada del Nord).  Ha chiuso nel 1937, e dotato  all'Università di Edimburgo. Gli studenti hanno iniziato  Teatro  Compagnia negli anni '70 (la più antica compagnia teatrale gestita da studenti  in  Gran Bretagna) ora occupano l'edificio. 

Il Bedlam Theatre prende il nome dall'area in cui sorge oggi.

Bedlam Church Theatre Forrest Road Edinburgh

Sala degli Oddfellows 

Forrest Road Edimburgo

La Odd fellows Hall è stata aperta nel 1873, la Oddfellows Hall su Forrest Road era il punto di ritrovo centrale per i membri locali dell'Oddfellows Order. Gli strani compagni era una società amichevole che è ancora in atto e si pensa sia iniziata intorno alla metà del 1700.  L'Oddfellows Hall è stato il primo luogo di incontro per l'ordine a Edimburgo.

  figura femminile con un bambino in braccio, che rappresenta la Carità, è in cima al timpano centrale

  rilievo di tre figure femminili che rappresentano Fede, Speranza e Carità è in un pannello sagomato tra le finestre del secondo piano

Tre scudi rappresentano lo stemma con un occhio che tutto vede tra le nuvole sopra gli scudi. A ciascun lato degli scudi sono un cavallo seduto in collare e catene.At  gli zoccoli di ogni cavallo sono la testa di un gargoyle.  

 

Le iscrizioni si leggono; 

SALA DEGLI ODDFELLOWS

Iscrizione dello stemma dello scudo centrale;

"Amicizia Amor Et Veritas"  

  ("Amicizia Amore e Verità")

Gli Oddfellows vendettero la sala nel 1953.

Oddfellows Hall PlaqueForrest Road Edinb
Oddfellows Hall PlaqueForrest Road Edinb

Workhouse e Drill Hall

La Drill Hall sorge sul sito di  un'opera di beneficenza risalente al 1743. La sala Drill è stata costruita nel 1872 ed è una delle poche sopravvissute. La sala Drill è stata migliorata quando doveva essere utilizzata come quartier generale nel 1905. L'iscrizione sopra la porta recita:

  "La Brigata di Volontari della Queen's Rifle Il quartier generale dei Royal Scots."

Che nell'edicola sopra si legge 'Reggimento sollevato 1859 Quartier generale ricostruito e aperto il 6 maggio 1905 da S.A.R. il Duca di Connaught KT, colonnello Sir Robert Cranston VD, colonnello comandante di brigata. Lord Prevosto della città». La sala delle esercitazioni era il quartier generale sia del 4° che del 5° battaglione, i Royal Scots, e la base per le compagnie da "A" a "H" di entrambi i battaglioni.

Il 12 maggio 1859 fu costituito il Corpo Volontari Fucilieri e Corpo d'Artiglieria per difendere le città costiere

e ha usato questa Drill Hall.

'The Queen's Rifle Volunteer Brigade The Royal Scots' Headquarters.'
'The Queen's Rifle Volunteer Brigade The Royal Scots' Headquarters.'
Plaque 'The Queen's Rifle Volunteer Brigade The Royal Scots' Headquarters.'

Placca Flodden 

Il muro di Flodden fu costruito per proteggere la città dagli eserciti invasori dopo la battaglia di Flodden, quando gli inglesi subirono una pesante sconfitta agli scozzesi. Questa targa è stata posta vicino all'ingresso del porto di Bristo (Porta) a Edimburgo da sud-ovest a poche centinaia di metri a ovest del porto di Potterrow.  

Flodden Wall Plaque Bristo Port Forrest

Bristo Place Edimburgo

Bristo Place precedentemente Bristo Street che doveva collegare Potterrow una delle principali arterie.  Queste due strade  ha dato accesso a Edimburgo da sud, prima che Southbridge e Forrest Road fossero stati costruiti.

Bristo Street è dove si trovavano la Darien House e l'Edinburgh Asylum in un triangolo di area chiamato Bedlam.

Il manicomio fu chiuso nel 1841 (uno dei pazienti era il poeta Robert Fergusson).

Bristo Place Edinburgh

Darien House Edimburgo

Darien House era il quartier generale del Darien Scheme 1698. In seguito divenne il Darien House Hospital che si occupava dei malati di mente. Si trovava nella zona conosciuta come Bedlam all'angolo tra Teviot Place e Bristo Street

(ora Bristo Place). La zona di Bedlam era situata nel triangolo di  Bristo Place, Teviot Place e Forrest Road con tre edifici principali, la casa dei poveri per i bambini e la casa dei poveri per gli adulti e il Maiden Hospital. 

Darien House Wall Tablet Bristo Place Ed