Princes Street Edimburgo

Attrazioni e Storia

Attrazioni di Princes Street Edimburgo

La famosa strada di Edimburgo “Princes Street” originariamente chiamata St. Giles Street in onore del santo patrono della città, Saint Giles.

Re Giorgio III, dopo aver riflettuto, rifiutò il nome St. Giles Street poiché St Giles era il santo patrono dei lebbrosi e anche

il nome di una baraccopoli ai margini della City di Londra. E 'stato ribattezzato Princes Street dopo i suoi figli, i Principi. 

Princes Street è lunga circa 2 km con negozi sul lato nord  e giardini sul lato sud della strada.

City Centre, Princes Street and Edinburgh Castle

Giardini di Princes Street

Princes Street Gardens è un parco pubblico nel centro di Edimburgo, all'ombra del Castello di Edimburgo. Prima che i giardini si formassero un Loch (lago) circondava la Rocca del Castello. A separare i due Giardini Ovest ed Est c'è il Tumulo che si formò da terra e macerie quando la nuova città era in costruzione, divenne un  collegamento tra la Vecchia e la Nuova Edimburgo.

West Princes Street Gardens Edinburgh
East Princes Street Gardens Edinburgh

Il Nor Loch

(Giardini di Princes Street)

Il Nor Loch si estendeva da sotto il North Bridge, dove ora si trova la stazione di Waverley, e ad ovest ai margini di

Chiesa di San Cuthbert,  il Castle Rock e le Scuderie del Re  Strada. Il prosciugamento del Nor Loch era necessario a causa del fatto che era stato fortemente inquinato  da secoli di liquami drenanti a valle del Centro Storico. Il prosciugamento del Nor Loch iniziò nel 1759 creando un canale che sfociava nel Lochend alle spalle di Calton Hill. I giardini sono stati creati nel 1820. Nel 1840 fu costruita la ferrovia nella valle e Waverley Station aprì nella sua forma attuale nel 1854, il nome originale era Canal Street Station poiché il canale la attraversava.

Nor Loch Start in East Waverley Rail Station  looking East.
St Cuthbert's Church was at the shore edge of Nor Loch.

Registrati House Princes Street Edimburgo

Register House si trova ai piedi del North Bridge di Edimburgo, costruito su ciò che era all'epoca  chiamato Multrees Hill. 

Fu aperto nel 1790 e la New Register House sul lato ovest dell'edificio in West Register Street fu completata nel 1858.  Gli edifici erano  costruito per archiviare i registri anagrafici (nascite, decessi e matrimoni) ed è anche il luogo in cui è ora ospitato il registro Tartan. Direttamente fuori dalla Register House si trova la statua del Duca di Wellington, eretta nel 1852 in memoria della battaglia di Waterloo. Waterloo Place che porta a Calton Hill è anche chiamato in memoria della battaglia di Waterloo che ebbe luogo nel 1815.

 
Register House Princes Street Edinburgh
New Register House West Register Street Edinburgh

Statua del duca di Wellington Princes Street Edimburgo

Direttamente fuori dalla Register House si trova la statua del Duca di Wellington, eretta nel 1852 in memoria della battaglia di Waterloo. Waterloo Place che porta a Calton Hill è anche chiamato in memoria della battaglia di Waterloo avvenuta nel 1815. Il nome del cavallo  eretto nel 1852. Il cavallo si chiamava Copenaghen.

Wellington Monument Princes Street Edinburgh

Orologio Ritchie

Circolo di Edimburgo

L'orologio che si trova sul lato ovest della statua di Wellington è un orologio che faceva parte del "Edinburgh Circle", un numero di orologi elettronici collocati in giro per la città da Frederick James Ritchie per dare l'ora corretta ai residenti di Edimburgo.

Frederick James Ritchie Clock Princes Street Edinburgh

Il grande magazzino di Jenner

(uno dei primi grandi magazzini al mondo)

Il negozio originale fu aperto nel 1838 da 2 drappieri disoccupati Charles Jenner e Charles Kennington al 47 di Princes Street.

Il negozio è cresciuto con la sua popolarità di prodotti di pregio e nel tempo ha acquisito altri 2 locali in Princes Street e 8 in

South St David Street per renderlo il più grande grande magazzino del Regno Unito. All'inizio degli anni 1860, quando Charles Kennington si ritirò, Charles Jenner divenne l'unico proprietario. Il negozio fu raso al suolo e ricostruito nel 1893 dallo stesso architetto che progettò il North British Railway Hotel (The Balmoral). La riapertura di Jenner's è avvenuta nel 1895 e ha avuto successo come grande magazzino indipendente fino a quando il gruppo House of Fraser ha assunto nel 2005. Non sorprende che il Royal Warrant sia stato assegnato al negozio nel 1911 poiché i Royals all'epoca erano clienti abituali

Jenners Department Store Princes Street Edinburgh
Jenners Foundation Stone Princes Street Edinburgh

La sfera armillare di Forsyth

Princes Street Edinburgh Primo edificio con struttura in acciaio in Scozia. Un'icona dello skyline di Edimburgo da oltre cento anni. Questo edificio ad angolo è stato il primo ad essere costruito con una struttura completamente in acciaio in Scozia, datata 1906. Il negozio all'angolo presenta la Sfera armillare di Forsyth che ha i segni dello zodiaco intorno al centro con 3 figure di putti dorati che tengono la sfera in posizione.

Forsyth's Sphere Princes Steet Edinburgh
First Steel Constructed Building in Scotland

 Hotel North British Station

(L'hotel Balmoral)

Edimburgo

Il North British Station Hotel (The Balmoral) è stato aperto per affari nel 1902 ed è posizionato vicino alla stazione di Waverley, tra Waverley Bridge e il North Bridge, che dà accesso diretto al centro storico di Edimburgo, al Royal Mile, al Castello e al Palazzo di Holyrood Casa (palazzo di Holyrood). Direttamente dietro l'hotel si trova Calton Hill. L'Hotel si trova all'estremità orientale di Princes Street, una delle strade più famose e pittoresche del mondo. L'orologio è stato storicamente regolato 5 minuti prima, dando ai viaggiatori in treno l'illusione di essere in ritardo per il loro treno. Il sito su cui sorge è dove sorgeva il primo hotel di Edimburgo. Il primo hotel è stato The Crown nel 1811 e poi cambiato in Royal Eagle e Prince Regent prima di essere demolito per far posto alla modernizzazione e alla costruzione dell'attuale hotel.

Balmoral Hotel Princes Street Edinburgh

Royal Scottish Academy of Art Mound Edimburgo

La più antica e prestigiosa accademia di arte contemporanea in Scozia. L'Accademia è attiva nella promozione di giovani artisti provenienti dai College of Art and Architecture scozzesi e assume un ruolo guida nella promozione degli artisti viventi in Scozia. Royal Scottish Academy visto con l'ingresso da Princes Street Edinburgh.

 
Royal Scottish Academy of Art Princes St

Il centro commerciale Waverley di Edimburgo e la stazione ferroviaria di Waverley

L'ingresso della stazione ferroviaria di Waverley in Princes Street è uno dei 4 ingressi della stazione ferroviaria di Waverley, che si trova al di sotto del livello stradale. La Stazione è stata costruita nel 1854 ed è la principale stazione ferroviaria di Edimburgo dove si può viaggiare in tutte le direzioni con una linea diretta per Londra con un tempo di percorrenza di poco più di 4 ore. Ci sono treni per Highlands, Glasgow, gli Scottish Borders, tutti punti a nord ea sud.

Edinburgh Waverley Rail Station Princes Street Entrance

Dean Ramsay Cross

Dean Ramsay è stato un sacerdote a St John's per 45 anni. La croce celtica in sua memoria può essere vista all'estremità orientale della chiesa vicino all'ingresso dei giardini di Princes Street a Edimburgo.

Dean Ramsay Memorial Cross Princes Street Edinburgh

Anne Rutherford

(Signora Walter Scott Esq)

1733 - 1819

Anne Rutherford nacque nel 1733 e morì nel 1819 la sua tomba può essere vista sul lato est della chiesa di St John, all'estremità occidentale di Edimburgo. Suo padre era John Rutherford e sua madre Jean Swinton. La famiglia Swinton è una delle famiglie più antiche della Scozia. Anne Rutherford era la madre di Sir Walter Scott, il suo nono figlio, sei dei quali morirono durante l'infanzia.

La nonna di Sir Walter Scott era una Halliburton che diede alla famiglia Scott il diritto ereditario di essere sepolta nell'Abbazia di Dryburgh. Dove è sepolto Walter Scott con i membri della famiglia.

Anne Rutherford  Headstone Sir Walter Sc
Anne Rutherford  Grave Sir Walter Scott'

Sir Henry Raeburn RA 

1756 -1823

 

Sir Henry Raeburn RA nacque a Edimburgo nel 1756 e divenne il principale ritrattista scozzese. Viveva nella zona di Stockbridge a nord di Edimburgo. Il suo studio Raeburn House dove ha lavorato è a York Place Edinburgh, un'estensione di Queen Street, che era una parte originale della nuova città di Edimburgo. Fu nominato cavaliere nel 1822 e fu ritrattista di re Giorgio IV. Il suo lavoro può essere visto nella Scottish National Portrait Gallery e sulla parete esterna della Galleria si trova una statua di Sir Henry Raeburn tra le altre. Una lapide si trova nella chiesa di San Giovanni all'estremità occidentale di Princes Street, vicino alla tomba della madre di Sir Walter Scott.

Sir Henry Raeburn  Headstone

George Burnett 1822 -1890

La tomba di George Burnett Lyon King of Arms si trova nel cimitero di St John's all'estremità occidentale di Princes Street Edinburgh. George nacque nel 1822 figlio di John Burnett, quinto Laird di Kemnay Inverurie. La casa di famiglia Kemnay House sarebbe passata ad Alessandro VI Laird, il fratello maggiore di George.

 

George divenne avvocato nel 1845, membro della facoltà di avvocati e fu nominato Lord Lyon King of Arms nel 1866. Rimase in posizione fino alla sua morte nel 1890. Lord Lyon King of Arms è il più giovane dei Grandi Ufficiali di Stato in Scozia ed è il funzionario scozzese responsabile della regolamentazione dell'araldica in quel paese.

Lord Lyon Scotland George Burnett
George Burnett Lord Lyon King of Arms

Johnnie Walker

Centro visitatori

Vecchio orologio

  1962 L'orologio all'angolo tra Princes Street e Hope Street è stato eretto nel 1962 e due volte ogni ora i Pipers in miniatura hanno circondato la base dell'orologio suonando la melodia Scotland the Brave.  Questo era originariamente un grande magazzino Binns costruito nel 1935 per un'azienda fondata a Sunderland nel 1811 da un commerciante di tessuti chiamato George Binns.

Storia di John Walker

 
Princes Street Edinburgh Binns Clock

John Menzies

61 Princes Street

John Menzies si trasferì da Londra a Edimburgo all'età di 25 anni e aprì una libreria nel 1833 al 61 di Princes Street, Edimburgo. Con in pochi anni divenne quella che oggi è conosciuta come edicola, essendo la prima a vendere il quotidiano The Scotsman

(un'altra attività ancora in commercio) al banco. John Menzies ora è Menzies Aviation e sta ancora andando forte.

Scopri chi viveva a Princes Street e dove è stato costruito.