Johnnie Walker Whisky Story

Johnnie Walker Whisky è conosciuto in tutto il mondo come Red Label e Black Label, tuttavia in realtà ci sono 8 etichette diverse più altre 8 speciali (4 edizioni limitate e 4 miscele esclusive).

John Walker fondatore di Johnnie Walker Whisky

Johnnie Walker Scotch Whisky

John Walker nacque nel 1805 in una fattoria di Todrigg nell'ovest della Scozia. Dopo la morte del padre, la fattoria fu venduta nel 1819 e John acquistò il suo primo negozio l'anno successivo a Kilmarnock, in Scozia. Da documenti storici vendeva Rum, Brandy, Gin e Islay whisky.

 

1837 John ha un figlio Alexander, che doveva rilevare l'attività alla morte del padre nel 1857.

 

1853 fu consentita la miscelazione di diverse età di whisky dalla stessa distilleria. Questo era chiamato vatting.

 

Nel 1860 fu approvata la legge sugli alcolici che consentiva la miscelazione di diversi whisky in depositi doganali.

 

1865 Alexander crea un whisky di malto che registra nel 1867 sotto copyright come Old Highland Whisky,

in seguito per diventare Johnnie Walker Black Label.

 

Il whisky a marchio John Walker era popolare e nel 1870 per risparmiare sui costi di spedizione cambiarono la forma della bottiglia in una quadrata, che consentiva di imballare le bottiglie in modo più efficiente.

Più velocemente riuscivano a produrre il whisky, più potevano vendere, fino al 1915, quando fu approvata una legge secondo cui il whisky doveva passare due anni in una botte di quercia.  

 

Poi fa disegnare l'etichetta tradizionale del whisky Johnnie Walker, che registra come marchio nel 1877. Un'etichetta con un angolo di 24 gradi che è in uso oggi.

 

  Nel 1906 la Walker Whisky Company aveva tre prodotti principali, Old Highland White Label di 5 anni, Special Old Highland Red Label di 9 anni e Extra Special Old Highland Black Label di 12 anni.

 

Il logo dell'azienda "The Striding Man" è stato disegnato per la prima volta da Tom Brown nel 1908 e dal loro famoso un liner

'Nato 1820 - Ancora andando forte' è stato introdotto. Nel 1909 ebbe luogo il rebranding in Johnnie Walker, che introdusse il famoso marchio di whisky Red Label di 10 anni e Black Label di 12 anni.

 

Fino al 1970, dopo molti premi e garanzie da parte dei reali, il primo negozio Johnnie Walker è stato aperto dove è iniziato per la prima volta a Kilmarnock. Nei successivi 42 anni Johnnie Walker ha introdotto più marchi e offerte speciali e oggi è uno dei nomi più noti del whisky scozzese in tutto il mondo.

 

Johnnie Walker è ora di proprietà di un conglomerato di whisky Diageo che sta per aprire il Johnnie Walker Visitor Centre su Princes Street I Edimburgo, Scozia. Essere la più grande esperienza di visitatore di whisky al mondo.

West End Edinburgh Binns Clock

 Nel 1906 la Walker Whisky Company aveva tre prodotti principali, Old Highland White Label di 5 anni, Special Old Highland Red Label di 9 anni e Extra Special Old Highland Black Label di 12 anni.

 

Il logo dell'azienda "The Striding Man" è stato disegnato per la prima volta da Tom Brown nel 1908 e dal loro famoso un liner

'Nato 1820 - Ancora andando forte' è stato introdotto. Nel 1909 ebbe luogo il rebranding in Johnnie Walker, che introdusse il famoso marchio di whisky Red Label di 10 anni e Black Label di 12 anni.

 

Fino al 1970, dopo molti premi e garanzie da parte dei reali, il primo negozio Johnnie Walker è stato aperto dove è iniziato per la prima volta a Kilmarnock. Nei successivi 42 anni Johnnie Walker ha introdotto più marchi e offerte speciali e oggi è uno dei nomi più noti del whisky scozzese in tutto il mondo.

 

Johnnie Walker è ora di proprietà di un conglomerato di whisky Diageo che sta per aprire il Johnnie Walker Visitor Centre su Princes Street I Edimburgo, Scozia. Essere la più grande esperienza di visitatore di whisky al mondo.