Giardini Botanici Reali  Edimburgo

Giardini botanici reali di Edimburgo

Il Royal Botanic Gardens di Edimburgo fu inizialmente situato a Holyrood Park accanto all'Abbazia di Holyrood nel 1670. Si trasferì vicino a Leith Wynd nel 1675 che si estende da dove Cranston Street fuori dal Royal Mile è ora a Calton Road. Il Physic Garden che fu rimosso a causa della costruzione della Waverley Station nel 1763 trascorse un periodo di tempo a Leith Walk 1763 -1820 dove rimase prima di trasferirsi definitivamente nella sua posizione attuale a Inverleith nel 1820. I giardini furono l'immaginazione di due medici Andrew Balfour che prendersi cura dei Royal Gardens a Holyrood House Edimburgo 1695 e Robert Sibbald un medico che durante i loro viaggi raccolse esemplari di piante da tutta Europa, che furono custoditi nel Physic Garden. I due giardini si uniscono nel 1820 a Inverleith. All'inizio del 1900 un cacciatore di piante George Forrest introdusse oltre 10.000 esemplari e i giardini continuano a crescere fino ad oggi. Il Cottage di Leith può ora essere visto nel parco dei Royal Botanic Gardens, poiché è stato ricostruito come lo era a Leith. C'è anche uno spettacolo di luci notturne ogni anno all'interno dei Royal Botanic Gardens di Edimburgo.

Giardini Botanici Reali

20a Inverleith Row Edimburgo

Royal Botanic Garden 20A Inverleith Row Edinburgh.JPG

Giardini botanici reali di Edimburgo 
Porta Est

Royal Botanic Gardens East Gate. Edinburgh

Giardini botanici reali di Edimburgo 
John Hope West Gate

Royal Botanic Gardens John Hope Entrance

 Le case di vetro

Giardini botanici reali di Edimburgo.

La grande casa di vetro  nei Royal Botanic Gardens di Edimburgo (RBGE) stava aprendo da

Sua Altezza Reale la Principessa Margaret, il 25 ottobre 1967, furono aperte ulteriori serre per conservare le diverse varietà di piante e fiori. 

Botanic Gardens Glasshouse Royal Botanic Gardens Edinburgh.

Giardino roccioso

Giardini botanici reali di Edimburgo  

  Il Rock Garden ha una collezione di oltre 5.000 piante dai climi montani, mediterranei e artici

Intorno al mondo. 

Sono presenti concentrazioni di piante provenienti da Cina, Europa, Giappone, Nepal,

Nord e Sud America e Sud Africa.

Plants from Nepal. RBGE
Rock Garden RBGE Royal Botanic Gardens Edinburgh.JPG
Monkey Puzzle Trees. RBGE, Royal Botanic Gardens Edinburgh
Yoshino Cherry Tree. RBGE Royal Botanic Gardens Edinburgh

 La casa delle palme più alta della Gran Bretagna

​ Giardini botanici reali di Edimburgo

La Temperate Palm House nel Royal di Edimburgo  Il giardino botanico di Edimburgo è stato aperto nel 1858 ed era il più alto del Regno Unito. Divenne una delle cose da non perdere del suo tempo nel Regno Unito poiché la maggior parte delle persone non aveva mai viaggiato all'estero e le piante e gli alberi erano un'enorme attrazione.

Palm House Royal Botanic Gardens Edinbur

Casa Inverleith

Giardini botanici reali di Edimburgo.

Inverleith House fu costruita nel 1774 per Sir James Rocheid e la sua famiglia nella sua tenuta, che avrebbe coperto Inverleith Park, i giardini botanici e parte di Stockbridge. I giardini botanici oggi si trovano sulla maggior parte della tenuta di Rocheid.

Nel 1877 l'Orto Botanico ha rilevato tutto tranne Inverleith Park della tenuta.  ( Fronte retro 

l Botanic Gardens Edinburgh
Inverleith House. Botanic Gardens Edinburgh

Il cottage dei giardinieri

Giardini botanici reali di Edimburgo.

Il Botanic Gardens Cottage si trovava sulla collina degli arbusti di Leith Walk ed è stato preso mattone dopo mattone e ricostruito nei giardini botanici. Il cottage era la casa del giardiniere principale e l'ingresso ai giardini Il cottage fu progettato dai principali architetti dell'epoca James Craig e John Adam e costruito nel 1765. 

Il cottage aveva anche un'aula per insegnare botanica agli studenti di Edimburgo.

Botanic Cottage Royal Botanic Gardens EdinburghRBGE

Il cottage dei giardinieri

Giardini botanici reali di Edimburgo.

Ci sono due targhe con iscrizioni. 

In onore di TUTTE LE PERSONE che hanno curato questo luogo con cura, passione e dedizione. la loro eredità vive intorno a noi. Il cottage botanico costruito Leith Walk 1765 ricostruito Inverleith 2015.

Alla memoria di John Williamson che durante vent'anni di fedele servizio come Principal Gardener in questo luogo non fu meno rispettato per le buone qualità adatte alla sua condizione nella vita che stimato per l'eminente abilità nella sua professione

questo monumento è eretto da John Hope1781

Rimosso dal Giardino Botanico Leith Walk settembre 1823

Botanic Cottage Plaque Royal Botanic Gardens Edinburgh
Botanic Cottage Plaque. Royal Botanic Gardens Edinburgh RBGE

Vecchia siepe di faggio

Giardini botanici reali di Edimburgo.

La siepe di faggio antico si trova a circa 8 m (156 piedi) di altezza e 165 m (535 piedi) di lunghezza. Piantato per la prima volta nel 1906 con 200 giovani faggi, oggi solo 158 alberi sono nella siepe. Pensata per essere una delle siepi più antiche della Scozia a oltre 110 anni.

Beech Hedge Royal Botanic Gardens Edinburgh
Old Beech Hedge Botanic Gardens Edinburg
Beech Hedge Royal Botanic Gardens Edinburgh

Il Giardino di Sua Altezza Reale la Regina Madre

Giardini botanici reali di Edimburgo.

Quest'area è dedicata alla defunta Regina Madre e conta oltre 10.000 piante. Il labirinto centrale è formato da una E ad incastro come il suo nome Elizabeth. Con una siepe di alberi a padiglione e fiori è un notevole memoriale per una grande signora.

Queen Mother's Memorial Garden.RBGE

Caledonian Hall 

Giardini botanici reali di Edimburgo.

La Royal Caledonian Horticultural Society costruì la Caledonian Hall nel 1841 per ospitare  spettacoli floreali. 20 anni dopo ha cambiato destinazione d'uso in Erbario, collezione scientifica di riferimento delle piante conservate  che ora ha oltre 3 milioni  esemplari.

Caledonian Hall RBGE

Casa Alpina

Giardini botanici reali di Edimburgo.

La casa alpina fornisce un ambiente rigoroso e asciutto per le piante Tutte le piante crescono in vasi di terracotta e la casa alpina ha un  clima artificiale per imitare le condizioni ventose montuose in cui le piante crescerebbero naturalmente.

Alpine House RBGE
Alpine Rock Garden RBGE

Cinese Hillside

Giardini botanici reali di Edimburgo.

Il giardino cinese di collina è stato piantato per ricreare un ambiente naturale di giardino cinese di collina con oltre 1600 piante trovate nel sud-ovest della Cina. Il giardino è stato aperto nel 1997 ed è la più grande collezione di piante cinesi che crescono al di fuori della Cina.

Monument on Chinese Hillside
China Pavilion. with pond and stream in background
Chinese Hillside and Pond RBGE Botanic Gardens Edinburgh
China Pavilion. RBGE Botanic Gardens Chinese Hillside

 Città Nuova di Edimburgo

Lilian Alcock

(Nora Lilian Scott)

Lilian Scott nacque nell'agosto 1874 e sposò Nathaniel Alcock nel 1905, professore di fisiologia alla McGill University in Canada. Lilian è stata la prima fitopatologa del governo nominata in Scozia. È stata la pioniera dello studio della patologia dei semi ed è stata insignita nel 1935 di e MBE. Fu nominata fitopatologo presso il Dipartimento dell'Agricoltura per la Scozia al Royal Botanic Garden nel 1924 fino al suo pensionamento nel 1937.

La targa può essere vista sul muro di 20a Inverleith Row Edimburgo. 

Lilian Alcock Plaque Inverleith Row Edin

Padiglione dell'Arpa Eoliana

Giardini botanici reali di Edimburgo.

Il padiglione dell'arpa eoliana è stato progettato e costruito nel 2003 per commemorare un vecchio albero di olmo che ha dovuto essere abbattuto a causa della contrazione della malattia dell'olmo olandese.

Aeolian Harp Pavilion RBGE Botanic Gardens Edinburgh

Giardino della Tranquillità

Giardini botanici reali di Edimburgo.

Il Giardino della Tranquillità si trova dietro l'East Gate Lodge.  Questo giardino è stato strutturato attraverso donazioni e finanziamenti della lotteria per l'uso di tutte le persone che desiderano utilizzarlo.

Garden of Tranquillity RBGE Botanic Gardens Edinburgh

Città Nuova di Edimburgo
Inverleith Row
Sibbald House

La casa prende il nome da Robert Sibbald, nato il 15 aprile 1641 a Fife, in Scozia. Si è qualificato come medico nel 1662,  e il suo scopo era quello di migliorare le facoltà di medicina in Scozia. Con suo cugino Andrew Balfour creò un Giardino Fisico nel 1670 con circa 1000 piante medicinali. Sibbald e Balfour hanno continuato a stabilire il  Collegio dei Medici nel 1681. 

Il Physic Garden è diventato il Royal Botanic Gardens di Edimburgo. Un anno dopo, nel 1682, Robert Sibbald fu nominato geografo reale per la Scozia. Morto nel 1722, dedica la sua vita alla professione medica e alla vita intellettuale di Edimburgo. È sepolto a Greyfriars Kirkyard.

Sibbald House. RBGE Inverleith Row Edinb